^

Salerno Notizie l'informazione di Salerno e provincia online, rassegna stampa quotidiani, ultima ora cronaca

17 ottobre 2019 - 23:10:48

La Salernitana obbligata a vincere nei confronti del Martina Franca


armandinosalernitanaLa Salernitana è obbligata a vincere oggi (ore 18 Stadio Arechi) contro il Martina Franca per restare in scia del Benevento che ha vinto a Catanzaro. Menichini vara una squadra d’assalto, con Mendicino vertice alto e il trio Gabionetta-Calil e Nalini alle sue spalle. Esordio del neo acquisto Moro dal primo minuto. Lotito sarà in tribuna. Menichini sa che per lui è una partita importante e non può commettere passi falsi anche se ieri, in conferenza stampa, ha detto di non sentirsi in discussione.

IL MODULO. La Salernitana partirà con il 4-2-3-1. Un modulo molto elastico pronto a trasformarsi all’occorrenza in 4-4-1-1. Determinante il lavoro degli esterni. Squadra a trazione anteriore per scardinare la difesa pugliese. Il grande escluso dall’undici titolare sarà Bovo.

LA PANCHINA TRABALLANTE DEL MISTER. A precisa domanda su una non vittoria della squadra e sulla sua posizione Menichini ha così risposto: «Penso a lavorare, non agli scenari. Quando si fa l’allenatore, nel giro di poco cambiano le situazioni. Ho la consapevolezza di aver lavorato bene e sento la fiducia della società. Penso solo a preparare la squadra e portarla alla vittoria. Il resto non dipende da me. Io vado deciso verso il mio modo di pensare e di vedere il calcio. Fanno fede i risultati ottenuti»

TIFOSI. Prevendita fiacca. Fino a ieri sera staccati 2.500 biglietti. Le condizioni meteo odierne, inoltre (è prevista pioggia), potrebbero scoraggiare i tifosi dal recarsi allo stadio in un orario insolito. Ad ogni modo sarà possibile acquistare i biglietti oggi pomeriggio presso i botteghini dello stadio che apriranno alle ore
14.30 fino all’inizio della partita. Previsti sugli spalti circa 8 mila spettatori.

MARTINA SENZA ATTACCANTI. E’ un Martina rimaneggiato e soprattutto senza attaccaanti quello di scena stasera all’Arechi. L’ex di turno Montalto è squalificato, così come Patti. Gli infortunati sono Magrassi, Caruso e De Giorgi. Gara proibitiva per i ragazzi di Ciullo che punta sul solo Arcidiacono in avanti lui che attaccante non è. Tra l’altro Arcidiacono è seguito da molti club e potrebbe, per lui essere anche l’ultima partita con il Martina.

SALERNITANA – MARTINA FRANCA (Stadio Arechi, ore 18). PROBABILI FORMAZIONI.

SALERNITANA (4-2-3-1): Gori; Colombo, Lanzaro, Trevisan, Bocchetti; Moro, Favasuli; Nalini, Calil, Gabionetta; Mendicino.
In panchina: Russo, Bianchi, Tuia, Pezzella, Franco, Bovo, Negro.
Allenatore: Menichini.

MARTINA FRANCA (5-4-1): Bleve; Kalombo, Samnick, Fabiano, Brunetti, Memolla; Diop, De Lucia, De Risio, Tomi; Arcidiacono.
In panchina: Modesti, Macchia, Calvetti, Leto, Buccolieri, Cassano, Curri.
Allenatore: Ciullo.

Arbitro: Balice di Termoli.

LE PARTITE GIA’ GIOCATE. Il Benevento non perde un colpo, espugna Catanzaro e infila la quarta vittoria di fila. La capolista consolida il primato grazie a Marotta, che col gol siglato dopo otto minuti decide la sfida in terra calabrese. Dopo oltre un mese di astinenza, tornano alla vittoria il Melfi sul campo dell’Ischia (decide Tortori) e il Savoia contro il Lamezia: ospiti avanti con Held, rimonta della squadra di Papagni con i gol di Scarpa e Cipriani. Nell’anticipo di venerdì il Matera ha battuto la Juve Stabia 3-1.

Girone C: Catanzaro-Benevento 0-1 Ischia-Melfi 0-1 Matera-Juve Stabia 3-1 (venerdì) Savoia-Vigor Lamezia 2-1.

IL PROGRAMMA. Aversa Normanna-Casertana, Barletta-Lecce, Foggia-Cosenza, Lupa Roma-Messina, Salernitana-Martina Franca e Reggina-Paganese (Lunedì).

CLASSIFICA.
Benevento 46
Salernitana 41
Juve Stabia 39
Casertana 37
Matera 35
Lecce 35
Foggia 34*
Catanzaro 30
Barletta 28
Paganese 26
Vigor Lamezia 25
Melfi 24
Cosenza 23
Martina Franca 23
Lupa Roma 22
Messina 20
Savoia 17
Ischia Isolaverde 15
Aversa Normanna 11
Reggina 10**

* Foggia -1 punto
** Reggina -4 punti

PROSSIMO TURNO (23-24-25 gennaio).

Venerdì 23 gennaio 2015
Vigor Lamezia – Ischia Isolaverde ore 19,30

Sabato 24 gennaio 2015
Benevento – Savoia ore 14,30
Juve Stabia – Casertana ore 14,30
Melfi – Foggia ore 15,00
Cosenza – Barletta ore 16,00
Lecce – Matera ore 19,30

Domenica 25 gennaio 2015
Martina Franca – Catanzaro ore 12,30
Messina – Reggina ore 14,00
Aversa Normanna – Salernitana ore 14,30
Paganese – Lupa Roma ore 18,00


18/01/2015 - Categoria: Salernitana, Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram
RUBRICHE
Le previsioni del Cavaliere Antonio Guariglia
Segui Bar Sport
La Parola del Signore a cura di Don Sabatino
Il piatto è servito
Medicina online
I Love Italy