^

Salerno Notizie l'informazione di Salerno e provincia online, rassegna stampa quotidiani, ultima ora cronaca

29 luglio 2021 - 23:05:28

La Due Principati cade ad Arzano


p2pIl girone di ritorno del campionato nazionale di serie B1 femminile di volley, girone D, comincia con una sconfitta per la Due Principati, battuta per 3-0 ad Arzano. Questi i parziali: 25-22, 25-19, 25-21. La squadra di coach Veglia ha prodotto al solito folate e fiammate ma non è riuscita a garantire la continuità di gioco e rendimento che le avrebbe consentito di mettere le mani sulla partita, uno scontro salvezza. Gli errori – troppi – hanno così stroncato sul nascere i tentativi di rimonta che pure stavano per concretizzarsi in due momenti del match. Innanzitutto nel primo set: dopo aver reagito al vantaggio dell’Arzano piazzando un contro break importante (dal 21- 15 al 22 pari), la P2P si è scaricata all’improvviso e ha ceduto la frazione di gioco per 25-22. Altro momento focale della partita nel terzo set: Baronissi in vantaggio 1-8 e 15-19, si è fatta pian piano risucchiare e dopo aver subito l’aggancio (20 pari) ha smesso di giocare cedendo parziale e partita per 25-21. Arzano, rinforzata da Nunzio Campolo che quindici giorni prima aveva affrontato la Due Principati nel derby con Scafati, adesso vede vicinissimo il quartultimo posto che vale la salvezza in serie B1. La P2P, invece, non vince dal 6 novembre, è digiuno di punti da cinque partite e resta ultima in classifica con 4 punti. Domenica 5 febbraio, ore 18, al Pala Irno di Baronissi arriva Marsala. La squadra siciliana, che nell’ultimo turno di campionato ha battuto 3-1 Cutrofiano, è in serie utile da quattro partite ma in due occasioni, contro Montella e Altino, ha vinto solo al tie break.

 


29/01/2017 - Categoria: Altri sport, evidenza, Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram
RUBRICHE
Le previsioni del Cavaliere Antonio Guariglia
Segui Bar Sport
La Parola del Signore a cura di Don Sabatino
Il piatto è servito
Medicina online
I Love Italy