^

Salerno Notizie l'informazione di Salerno e provincia online, rassegna stampa quotidiani, ultima ora cronaca

22 aprile 2019 - 15:55:33

Università: presidi Facoltà Medicina campani su piede guerra


universita_salerno#preoccupatiperincontrosuart22. E’ l’hashtag che lanciano i direttori delle Scuole di specializzazione e i presidi della Facoltà di Medicina Federico II, Seconda Università di Napoli e Facoltà di Salerno, a due giorni dal vertice che si terrà al Ministero della Salute sulla formazione dei futuri medici secondo l’articolo 22 del Patto per la Salute.

”Ci preoccupa la formula del doppio binario, con un accesso non chiaramente definito al percorso formativo che minerebbe principi di eguaglianza nell’accesso e nel diritto ad una formazione che risponde agli standard di qualità europea, di cui i consigli delle Scuole di Specializzazione sono garanti”, affermano in una nota i direttori e i presidi delle facoltà di medicina campane.

“Non condividiamo un doppio binario che in nessun modo arricchirebbe il percorso formativo dei giovani medici, considerato che l’integrazione della formazione specialistica medica con il Servizio Sanitario Nazionale è di fatto già realizzata da anni nelle cosiddette reti formative delle scuole di specializzazione che prevedono la frequenza presso strutture dei rispettivi servizi sanitari regionali – commenta Gabriella Fabbrocini, docente della Federico II -. Non siamo a priori contrari ad una significativa presenza del SSN ma sempre che si tratti di strutture di eccellenza, elemento che deve caratterizzare anche le Università. L’auspicio, concludono gli accademici, ”è quello di non vederci costretti ad una mobilitazione con l’hasthag mortedellaformazionemedica”.


20/01/2015 - Categoria: Fisciano, Provincia
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram
RUBRICHE
Le previsioni del Cavaliere Antonio Guariglia
Segui Bar Sport
La Parola del Signore a cura di Don Sabatino
Il piatto è servito
Medicina online
I Love Italy