^

Salerno Notizie l'informazione di Salerno e provincia online, rassegna stampa quotidiani, ultima ora cronaca

15 febbraio 2019 - 22:34:26

Salerno: il Progetto Nave Italia per aiutare i ragazzi con disabilità fisica e problemi psicologici [VIDEO E FOTO]


Il Progetto Nave Italia, afferma il Comandante Desiderio Luciano, nasce nel 2007 da un sogno di Carlo Croce che era quello di utilizzare la navigazione a vela per aiutare ragazzi con disabilità fisica, problemi psicologici o inserimento sociale. Carlo Croce chiede alla Marina Militare di collaborare in questo progetto e nasce una Fondazione la “Tender to Nave Italia Onlus” che è la proprietaria di questa nave la quale successivamente viene concessa in comodato d’uso alla Marina Militare che con militari professionisti forma l’equipaggio della nave diffondendo professionalità e cultura del mare ai ragazzi che salgono a bordo. La prossima tappa, conclude il Comandante Desiderio Luciano, sarà Civitavecchia e domani partiamo con un gruppo del reparto Bambino Gesù di Roma.

Nave Italia è una goletta armata a brigantino con tre alberi: maestra, trinchetto e bompresso. E’ dotata di 14 vele in materiale sintetico. Ha 9 vele di taglio: 4 fiocchi, 3 stralli, 1 randa di maestra e 1 freccia di maestra. Ha 5 vele quadre sull’albero di trinchetto, dal basso verso l’alto: Trevo; Parrocchetto; Contro parrocchetto; Velaccio; Velaccino. Lunghezza 61 metri. Larghezza 9,20 metri. Altezza albero maestro 44,60 metri. Superficie velica 1300 mq. Equipaggio 21 persone. Anno di costruzione 1993 cantieri navali “Wiswa” – Danzica.


24/09/2018 - Categoria: evidenza, Video
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram
RUBRICHE
Le previsioni del Cavaliere Antonio Guariglia
Segui Bar Sport
La Parola del Signore a cura di Don Sabatino
Il piatto è servito
Medicina online
I Love Italy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più clicca su maggiori informazioni. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni | Chiudi