^

Salerno Notizie l'informazione di Salerno e provincia online, rassegna stampa quotidiani, ultima ora cronaca

18 gennaio 2020 - 23:44:04

Salerno, accattonaggio molesto: extra comunicatorio fermato mentre chiede denaro, finge malore e scappa


vigiliurbanisalerno2Continua serrata a Salerno la lotta all’accattonaggio molesto. Gli uomini del Nucleo Operativo di Polizia Municipale, diretti dal Tenente Carmine Novella sono intervenuti nel corso della mattinata sia nella zona orientale che in pieno centro. Qui, nei pressi di Piazza San Francesco gli Agenti hanno notato un uomo di colore infastidire con pressanti richieste di danaro, i passanti ed i frequentatori della vicina Chiesa. I caschi bianchi sono intervenuti per identificare l’extracomunitario ma lo straniero non essendo in possesso dei necessari documenti, è stato invitato a salire sull’auto di servizio per essere accompagnato presso l’Ufficio Immigrazione della Questura per la giusta identificazione.

L’uomo ha iniziato ad opporre resistenza e dopo aver creato una colluttazione con gli Agenti ha inscenato un presunto malore che gli ha consentito di allontanarsi repentinamente tra i passanti.  Altre due persone sono state fermate in Via Posidonia a Torrione, proprio di fronte la Caserma Militare “Angelucci”. Dal Comando di Polizia Municipale ci tengono a segnalare alla cittadinanza che “tali persone sono gestite dalla malavita e giungono a Salerno in buon numero, di buon mattino, per la spartizione del territorio. Sono in atto, oltre ai provvedimenti che vengono adottati giornaliermente , accertamenti ed indagini onde favorire il ripristino della legalità. L’attività di controllo è costante nell’arco delle giornate e continuerà, senza sosta, nei prossimi giorni”.


28/02/2015 - Categoria: Cronaca, Salerno
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram
RUBRICHE
Le previsioni del Cavaliere Antonio Guariglia
Segui Bar Sport
La Parola del Signore a cura di Don Sabatino
Il piatto è servito
Medicina online
I Love Italy