^

Salerno Notizie l'informazione di Salerno e provincia online, rassegna stampa quotidiani, ultima ora cronaca

19 gennaio 2020 - 00:42:42

IL SALERNITANO VITTORIO SISTO ALLE AUDIZIONI PER LE NUOVE PROPOSTE DI SANREMO 2018


C’è anche Vittorio Sisto, giovane artista salernitano, tra i 68 cantanti che potranno accedere alle audizioni dal vivo – previste per il prossimo 6 novembre a Roma – per la categoria Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2018. Un bel risultato per Sisto che dunque parteciperà alla selezione decisiva dalla quale usciranno i 12 artisti/gruppi che parteciperanno alla Diretta su Rai1 di “Sarà Sanremo”, in onda il 15 dicembre.

Vent’anni, di Pontecagnano, Vittorio Sisto, ha presentato il brano “Anime diverse”, prodotto dall’Etichetta Veradeis Edizioni Musicali, che fa parte di un progetto musicale complesso e originale, scritto e realizzato dallo stesso Sisto, insieme al suo collaboratore Antonio Coppola.

I primi due singoli di questo progetto, “A domani veramente” e “Foglie al vento”, sono disponibili da un paio di settimane su tutte le piattaforme digitali e già contano numerosi upload e il gradimento dei fan che lo seguono dai tempi in cui, quattordicenne, ha partecipato alla trasmissione tv “Ti lascio una canzone” – richiamato poi nel 2015 nella sezione Big del programma – condotta da Antonella Clerici su Rai1.

Da allora Vittorio è cresciuto molto artisticamente, lavorando da subito alla sua musica in prima persona, partecipando a ogni fase della realizzazione dei suoi brani. Questo lo ha portato oggi a essere scelto, dopo una selezione d’ascolto di 646 proposte, per l’audizione dal vivo del 6 novembre a Roma davanti al Direttore Artistico Claudio Baglioni e alla commissione musicale di Sanremo 2018.


31/10/2017 - Categoria: evidenza, Musica
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram
RUBRICHE
Le previsioni del Cavaliere Antonio Guariglia
Segui Bar Sport
La Parola del Signore a cura di Don Sabatino
Il piatto è servito
Medicina online
I Love Italy