^

Salerno Notizie l'informazione di Salerno e provincia online, rassegna stampa quotidiani, ultima ora cronaca

12 novembre 2019 - 11:20:28

Saledil Guiscards, il team volley va a caccia di riscatto nella seconda gara di Coppa Campania


Saledil Guiscards, il team volley va a caccia di riscatto nella seconda gara di Coppa Campania
Le foxes, nella prima gara interna, ospiteranno il derby col Cs Pastena. Sabato: «Dobbiamo crescere»

Tutto pronto per l’esordio casalingo della Saledil Guiscards. Il team volley della polisportiva del presidente Pino D’Andrea domani, mercoledì, con fischio d’inizio alle ore 21, scenderà in campo alla palestra Matteo Senatore per affrontare il Cs Pastena. Il match, valido per la terza e ultima giornata del Girone E di Coppa Campania, rappresenta per le foxes una possibilità immediata di riscattare la battuta d’arresto di Pontecagnano ma soprattutto un’occasione per proseguire nella crescita dal punto di vista fisico e tecnico.
Seppur l’aritmetica non condanni all’eliminazione la squadra di coach Francesco Tescione, dato che ci sarebbe la teorica possibilità di centrare il pass alla seconda fase quale migliore seconda classificata, visti i risultati degli altri gironi, l’obiettivo è quello di giocare per arrivare in condizione all’inizio del campionato di serie C, fissato per il 19 ottobre. In tal senso il tecnico della Guiscards potrebbe anche modificare qualcosa nella formazione iniziale dando poi spazio nel corso della gara a tutte le ragazze a sua disposizione.
Sicuramente, però, la squadra scenderà in campo per ottenere il massimo risultato ripartendo da quanto di buono visto nel primo set giocato a Pontecagnano, in cui capitan D’Auria e compagne hanno strappato applausi al numeroso pubblico presente al PalaGranaio. Poi il calo fisico e la mancanza di lucidità negli altri set hanno compromesso il risultato finale ma la squadra ha dimostrato di avere valori importanti.
«Il calo fisico c’è stato, avendo iniziato in ritardo la preparazione – ha dichiarato la centrale della Saledil Guiscards, Rosita Sabato alla vigilia della sfida di Coppa contro il Cs Pastena –. Dobbiamo crescere anche sul lato tecnico e dal punto di vista del gruppo. Dobbiamo trovare la giusta intesa e coesione in campo tra di noi ma sono situazioni normali a inizio stagione. Sicuramente abbiamo fatto un grande primo set, ma resto convinta che avremmo potuto fare anche qualcosa in più negli altri tre parziali, vinti dal Pontecagnano. Dal secondo set poi ci siamo aiutate poco a vicenda anche per mancanza di lucidità e brillantezza e c’era un po’ di confusione, direi inevitabile dato che era la prima partita e probabilmente dopo il campionato scorso in cui siamo andati ai play off siamo scese in campo troppo convinte di noi stesse». L’inedito derby contro il Cs Pastena, neopromosso in Serie C, può essere importante proprio per consentire alla squadra di crescere sotto tutti i punti di vista: «Spero di vedere una squadra con voglia di fare e voglia di aiutarci e soprattutto mi auguro che dal punto di vista fisico riusciamo ad essere più brillanti, anche se l’obiettivo è arrivare in condizione per la prima giornata di campionato». Un campionato in cui Rosita Sabato, che ha messo a segno 7 punti all’esordio stagionale, vuole essere protagonista. Nonostante tante richieste, anche da club di categoria superiore, la centrale ha scelto di restare alla corte del presidente D’Andrea con un obiettivo ben preciso: «Per troppi anni ho chiuso le stagioni con l’amaro in bocca, quest’anno voglio conquistare la promozione in serie B2».


08/10/2019 - Categoria: evidenza, Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram
RUBRICHE
Le previsioni del Cavaliere Antonio Guariglia
Segui Bar Sport
La Parola del Signore a cura di Don Sabatino
Il piatto è servito
Medicina online
I Love Italy