^

Salerno Notizie l'informazione di Salerno e provincia online, rassegna stampa quotidiani, ultima ora cronaca

19 settembre 2018 - 02:13:45

Polisportiva Santa Maria 1932 3-1 Buccino Volcei


Polisportiva Santa Maria 1932 3-1 Buccino Volcei

Polisportiva Santa Maria 1932: Serra (23′ st Russo), Trabelsi, Fiorillo, Bovi, Fariello, Pastore (30′ st Conte), Galdi (11′ st Piccirillo), Di Luccio (23′ st Petrillo), Russomanno (27′ Esposito), Nunziata, Di Gregorio. A disp.: Russo, Conte, Petrillo, Romano, Esposito, Santangelo, Piccirillo. All.: Pirozzi.

Buccino Volcei: Lullo, Verderose, Schiavone, Cascone, Magliano R., Masucci 40′ st Roviello), Santese, Botta (37′ st Fernicola), Dell’Arciprete, Salerno, Pascente. A disp.: Freda, Murano, Del Chierico, Baldassarre, Magliano M., Roviello, Fernicola. All.: Menza (squalificato)

Arbitro: Bruno Rossomando di Salerno (Trotta-Troise)

Reti: 15′ pt Di Luccio, 28′ pt Santese, 36′ st Esposito, 41′ st Di Gregorio

Note: spettatori circa 300, campo in erba sintetica. Ammoniti Cascone, Magliano R., Fernicola, Trabelsi. Al 40′ st Botta espulso per proteste dalla panchina. Recupero: 2′ pt e 3′ st.

Sfatato il tabù “Carrano”, la Polisportiva torna a vincere dinanzi al pubblico amico

Torna alla vittoria dinanzi al pubblico amico la Polisportiva Santa Maria 1932. Lo fa contro il Buccino Volcei che riesce a resistere fino all’80esimo, prima di capitolare sotto i colpi di Esposito e di Di Gregorio. Le squadre vengono accompagnate in campo dai bambini delle categorie 2010, 2011 e 2012 dell’Attività di Base della squadra giallorossa. Prima del fischio d’inizio, viene osservato un minuto di raccoglimento per ricordare Davide Astori, il capitano della Fiorentina morto improvvisamente nella notte tra il 3 e 4 marzo nel ritiro di Udine. Giallorossi subito in proiezione offensiva, ma la prima occasione è in contropiede per il Buccino con Santese, fermato sul più bello da Serra. Ospiti ancora pungenti con il calcio piazzato di Salerno respinto centralmente dal numero uno della Polisportiva. La prima opportunità per la squadra di Pirozzi è con Di Gregorio che non riesce a finalizzare l’assist di Nunziata. Ottima trama tra Di Gregorio e Galdi, all’11esimo, che costringe la difesa ospite a rifugiarsi in angolo. La squadra di Santa Maria di Castellabate riesce, quindi, a sbloccare il match al 15esimo con Di Luccio, che disegna una parabola dall’out di destra che inganna il portiere. Due minuti dopo, la Polisportiva potrebbe raddoppiare con una conclusione da ottima posizione di Nunziata. Al 22esimo, Bovi serve Di Gregorio, chiuso in corner da Lullo in uscita disperata. Sullo stesso angolo svetta Fariello, ma la palla è altissima. Poco dopo la metà del primo tempo, pasticcio difensivo del Buccino che favorisce Russomanno, ma la sua conclusione è respinta da Lullo. Dopo lo svantaggio, il Buccino riesce a farsi rivedere nella metà campo avversaria al 28′ con un tiro di Dell’Arciprete smanacciato da Serra. Sulla stessa azione, il Buccino guadagna un calcio di punizione che Santese realizza, regalando il pari ai suoi compagni. Dopo la mezz’ora, il calcio piazzato di Fiorillo trova pronto alla risposta Lullo. Dopo una prima mezz’ora intensa, nel finale del primo tempo non si registrano particolari occasioni. Nella ripresa, ospiti subito protagonisti nella metà campo del Buccino con un tiro fuori misura di Di Gregorio. All’8, Russomanno supera Lullo con un perfetto colpo di testa, ma l’arbitro ferma tutto per offside. La squadra di Pirozzi rischia di subire la rete del Buccino all’11esimo quando Dell’Arciprete, da solo davanti al portiere, si lascia ipnotizzare. Al quarto d’ora ci prova direttamente da calcio d’angolo Di Gregorio, ma il portiere ospite dice “no”.  Buona trama del Buccino al 17′ sull’asse di destra, mentre i padroni di casa vicini al gol al 18′ con Nunziata. Lo stesso 10 giallorosso ci prova sessanta dopo con un’altra conclusione. Alla mezz’ora, colpo di testa di Piccirillo da ottima posizione, ma la palla termina fuori. Al 35′ tiro di Piccirillo deviato in angolo dalla difesa. È il preludio al 2-1 che arriva direttamente sugli sviluppi del calcio d’angolo con il neo entrato Esposito che fa esplodere il pubblico del Carrano. Al 41’esimo, quindi, chiude i conti Di Gregorio, anche oggi tra i migliori in campo per la squadra giallorossa. Tre punti importanti per la Polisportiva che resta così  in piena zona play-off. 


10/03/2018 - Categoria: Altri sport, evidenza, Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram
RUBRICHE
Le previsioni del Cavaliere Antonio Guariglia
Segui Bar Sport
La Parola del Signore a cura di Don Sabatino
Il piatto è servito
Medicina online
I Love Italy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più clicca su maggiori informazioni. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni | Chiudi