^

Salerno Notizie l'informazione di Salerno e provincia online, rassegna stampa quotidiani, ultima ora cronaca

18 ottobre 2018 - 00:35:45

Meteo: alta pressione con sole e aumento dello smog


L’alta pressione continua il suo dominio incontrastato proteggendo l’Italia da una perturbazione in transito sull’Europa centrale. Ma porta anche un caldo anomalo e una tendenza all’aumento dello smog soprattutto nelle città del Nord dove si registrano temperature oltre i 20 gradi. La prossima settimana sono attesi con rovesci isolati su Sicilia e Nordovest.

Sono queste, in sintesi, le previsioni dei meteorologi del Centro Epson-Meteo.it. L’allarme smog registrato nella giornata di venerdì 17 marzo, che in molte località di Lombardia, Veneto e Piemonte ha portato allo sforamento del limite delle polveri sottili, potrebbe migliorare grazie alla maggiore ventilazione prevista oggi.

Per domani nel complesso il tempo sarà stabile con foschie dense sulle zone pianeggianti del Centronord. Su molte regioni si potranno anche osservare velature del cielo passeggere con a tratti qualche addensamento di nubi basse nel Levante ligure, sulle regioni del versante tirrenico, nell’ovest della Sardegna e sul Nordest.

Le temperature saranno stazionarie o in ulteriore lieve rialzo con valori superiori alla norma. Sono previsti 23 gradi a Milano e Catania, 22 gradi per Novara, Torino, Piacenza, 21 gradi per Aosta, Bergamo, Cuneo, Firenze, 20 gradi per Bologna, Bolzano, L’Aquila, Grosseto, Pescara, Reggio Calabria, Palermo, Messina, Cagliari, Olbia.


18/03/2017 - Categoria: Cronaca
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram
RUBRICHE
Le previsioni del Cavaliere Antonio Guariglia
Segui Bar Sport
La Parola del Signore a cura di Don Sabatino
Il piatto è servito
Medicina online
I Love Italy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più clicca su maggiori informazioni. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni | Chiudi