^

Salerno Notizie l'informazione di Salerno e provincia online, rassegna stampa quotidiani, ultima ora cronaca

13 dicembre 2019 - 07:07:25

Calciomercato Salernitana: Sprocati è ufficialmente un calciatore granata


sprocatiL’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con l’F.C. Pro Vercelli 1892 per il trasferimento a titolo temporaneo con diritto di riscatto al termine della stagione del calciatore classe ’93 Mattia Sprocati. La trattativa era alle battute finali già da qualche giorno ma solo nella tarda serata si è messo nero su bianco. Il Direttore Sportivo Fabiani, dopo la partenza di Caccavallo ha così puntellato il reparto offensivo con il talentuoso esterno che all’occorrenza può essere adattato anche come seconda punta. Nel match di andata disputato all’Arechi, Sprocati fu l’autore del gol del pareggio dei piemontesi che agguantarono il vantaggio firmato da Donnarumma.

Il contratto dell’eclettico attaccante d’origine brianzola, che compirà 24 anni ad aprile è stato depositato ieri. Arriva dalla Pro Vercelli, in prestito con diritto di riscatto in favore dei granata fissato a 100mila euro. L’operazione, già sancita da giorni, è stata formalizzata e poi uf- ieri e questi  pomeriggio sosterrà il primo allenamento al Volpe con la maglia della Salernitana.

Per Sprocati l’approdo in granata è quasi un segno del destino: fu lui, due mesi fa, con un gol realizzato all’Arechi (valse il pareggio dei piemontesi), a “condannare” di fatto Sannino che si presentò le dimissioni  appena ventiquattr’ore dopo.  In gol contro la Salenritana anche tre anni fa quando indossava la maglia del Perugia.  “Fatto questo, siamo apposto e abbiamo finito” ha detto Fabiani nella notte Fabiani nei saloni dello Starhotel come racconta Metropolis. Sarà vero?


31/01/2017 - Categoria: Cronaca, Salernitana, Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram
RUBRICHE
Le previsioni del Cavaliere Antonio Guariglia
Segui Bar Sport
La Parola del Signore a cura di Don Sabatino
Il piatto è servito
Medicina online
I Love Italy