Salernonotizie l'informazione online su Salerno e Provincia

Amalfi: nuovo Garage Luna Rossa, compiuta la più grande opera pubblica a servizio della mobilità


Dopo cinque anni di scavi in roccia e di interventi strutturali, giunge a compimento in Costiera Amalfitana la più grande opera pubblica a servizio della mobilità mai realizzata negli ultimi trent’anni. Si tratta del Garage Luna Rossa, che il sindaco di Amalfi, Antonio De Luca, con la sua amministrazione, inaugurerà sabato 19 marzo alle ore 17 alla presenza del Presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, e del Presidente della Provincia di Salerno, Edmondo Cirielli.

Il taglio del nastro giunge a conclusione di un lungo percorso iniziato nel 2001 con l’avvio dell’iter amministrativo che portò alla deroga al Piano Urbanistico Territoriale per la costruzione dell’opera e successivamente all’accordo pubblico/privato, sottoscritto nel 2006 tra il Comune e i proprietari dell’Hotel Luna, che cedettero in quell’occasione l’esistente garage necessario alla realizzazione parcheggio pubblico in roccia.

Così, prese il via la cantierizzazione della grande opera pubblica che porterà a concreta soluzione l’annoso problema della sosta nella cittadina capofila della Costiera proprio in un momento in cui, da più parti, si invocano adeguamenti strutturali della statale 163 e la costruzione di aree di sosta utili a smaltire la mole di traffico che si registra in Costiera per otto mesi l’anno.

Dopo anni di intenso lavoro, la città di Amalfi è pronta, dunque, a celebrare l’evento, sabato 19 marzo, prima con un consiglio comunale straordinario in programma alle ore 16 presso il Salone Morelli di Palazzo San Benedetto (sede del Municipio) poi con una manifestazione pubblica per il taglio del nastro e la messa a regime della struttura che conterrà 204 box auto e 30 per moto, oltre alle dotazioni di attrezzature e servizi connessi come un lavaggio, un’officina, un ascensore che condurrà sulla sovrastante Via Nova, completamente a servizio di turisti e residenti della zona, ed una strada di collegamento a Piazza Municipio.

Il Garage Luna Rossa, che servirà a dare slancio alle attività turistiche della cittadina che ha sempre sofferto la carenza di contenitori per la sosta della auto, è stato realizzato dall’Associazione Temporanea d’Imprese, SACAIM – Savarese, che si aggiudicò la realizzazione dell’opera. La consegna dei lavori avvenne il 26 aprile del 2006 e nel dicembre dello stesso anno le ruspe, oltre allo scavo in cui sono stati costruiti i quattro piani del parcheggio, completarono anche la galleria pedonale che congiunge l’opera con Piazza Municipio. Lo scavo della lunghezza di 200 metri sbuca all’interno del passaggio attraverso cui si accede all’ascensore che conduce al cimitero monumentale.

“L’Amministrazione Comunale di Amalfi consegna ai cittadini e ai turisti la fruizione del garage Luna Rossa – dice con soddisfazione il sindaco di Amalfi, Antonio De Luca – alta espressione del sano investimento del danaro pubblico, chesi prefigge di risolvere le pressanti esigenze della collettività e a costituire una proficua e sicura rendita per i nostri figli. L’opera è venuta alla luce in un territorio dove è difficile, se non addirittura impossibile, qualsiasi analogo intervento ed è stata voluta e sostenuta con caparbia determinazione dall’amministrazione comunale dopo anni di lavoro necessari anche per l’acquisizione di innumerevoli autorizzazioni. Su tutte il rilascio della variante al Piano Urbanistico Territoriale”.


12/03/2011 - Categoria: Amalfi

NOTIZIE IN PRIMO PIANO

Province, presidente Iannone: “Disponibile a restare in carica senza stipendio”

iannone_BMTA

“Dichiaro fin d’ora che resterò in carica come presidente della Provincia, anche senza stipendio. Invito, però, il presidente del Consiglio Matteo Renzi a restituire il danaro percepito per il periodo in cui è stato presidente della Provincia di Firenze”. Così, il presidente della Provincia di Salerno,Antonio Iannone commenta il sì del Senato al ddl Delrio sulle Province, che ha prorogato l’incarico dei presidenti e… Leggi tutto

 

Una frana alta 8 metri nella discarica di Macchia Soprana a Serre

serrediscarica

Una frana alta 8 metri e con un fronte di almeno 40 si è verificata nella discarica di Macchia Soprana a Serre. Lo smottamento che ha travolto il muro di contenimento a valle della vasca A e numerosi pali di cemento armato sembra particolarmente profonda. C’è il rischio concreto che se il fronte di frana dovesse allargarsi i rifiuti potrebbero scivolare nel fiume Sele…. Leggi tutto

 

Si schianta con il furgone contro un’auto in sosta per evitare controllo dei Carabinieri, i veicoli senza assicurazione

assicurazione_auto

Sono circa quindici alla settimana le autovetture senza copertura assicurativa sottoposte a sequestro dai Carabinieri della Compagnia di Battipaglia nell’ambito degli ordinari controlli alla circolazione stradale. La diffusione del fenomeno, oltre ad essere testimoniata dagli esiti dell’attività di controllo, emerge da un episodio accaduto nel pomeriggio di ieri in pieno centro a Battipaglia. Un’autoradio del Nucleo Radiomobile della locale Compagnia intima l’alt ad un furgone… Leggi tutto

 

Donna sequestrata e rapinata in casa di 70 mila euro

polizia_auto

Una donna di 58 anni è stata sequestrata e rapinata nella sua abitazione di 70 mila euro tra gioielli, argenti e quanto contenuto nella cassaforte da due rapitori. L’episodio si è verificato nel napoletano. Indaga la Polizia. Fonte ansa